sabato 10 marzo 2018

Retrofilm: Zombie Holocaust (1980)

Non si creda che il tema zombie è stato affrontato solo dal cinema horror di marca americana: in Italia, anche negli anni 80-90, questi film hanno spopolato non poco anche grazie all'apporto di ottimi registi ed interpreti. 

E un esempio è proprio questo horror di Marino Girolami, su un soggetto di Fabrizio de Angelis e sceneggiatura di Romano Scandariato. Gli effetti speciali furono di Claudio Battistelli e Roberto pace. 

La vicenda parte dalle infami operazioni, con tanto di cannibalismo, che sui cadaveri effettua un infermiere asiatico negli States, ben presto scoperto da un chirurgo e dalla sua infermiera. L'uomo, appena scoperto, non trova di meglio che gettarsi dalla finestra. La vicenda spinge l'infermiera a recarsi nelle Molucche per cercare di comprendere i motivi dell'accaduto...
Risultati immagini per zombie holocaust film

Il film è un perfetto connubio tra una narrazione horror e scene splatter, unendo le classiche tematiche dei film sul cannibalismo con i morti viventi. alcune scene sono molto forti, altre sono realizzate con una cura talmente approssimativa da risultare poco impressionanti, altre vedono ben mostrata la bellezza di Alexandra davvero notevole all'epoca. Il film fu originariamente girato in lingua inglese.


Con Ian Mc Culloch, Alexandra Delli Colli, Peter O' Neal tra gli altri.
Risultati immagini per zombie holocaust film

Nessun commento:

Posta un commento