sabato 10 febbraio 2018

Israele rischia di far scoppiare la Terza Guerra Mondiale

I sionisti israeliani, altro tentacolo della piovra di potere chiamata NWO, hanno scoccato la freccia infuocata che potrebbe far scoppia la Terza Guerra, stavolta su base medio-orientale. Israele ha aggredito 12 obiettivi siriani e iraniani e come risposta, è stato abbattuto un caccia israeliano dalla contraerea siriana. 

La Seconda guerra siriana, che rischia di trasformarsi nella TGM, proprio per la partecipazione, diretta o indiretta, di Israele, USA, Russia, Turchia, Iran e varie fazioni minori: Hezbollah libanesi e, nella Coalizione anti-Assad a guida statunitense, l'Arabia Saudita e le milizie curde siriane dell'Ypg.

Quel che vogliono è impossessarsi del petrolio siriano e iraniano, è talmente ovvio che la questione non merita neppure dibattito. Un'operazione chiave per il mondialismo, purtroppo sempre avido di risorse e territori importanti. La vita umana, vale sempre meno per questi assassini. 

Sullo sfondo, la diatriba storica stra sunniti e sciti e tutto quel che ne consegue, ovviamente abilmente sfruttato dai mondialisti. Si preparano a versare fiumi di sangue, questi scagurati. 


 Risultati immagini per guerra israele siria

Nessun commento:

Posta un commento