venerdì 1 dicembre 2017

Dark: la Germania precipita nell'oscurità più totale

Netflix propone la prima serie veramente mistery proveniente dalla Germania: ambientata a Winden, cittadina tedesca, dove 31 anni prima della narrazione presente scomparve un bambino. 10 episodi di un'ora, diretti da Jantje Friese e Baran bo Odar, con l'interpretazione di Louis Hofmann, Oliver Masucci, Jördis Triebel, Maja Schöne, Sebastian Rudolph, Anatole Taubman, Mark Waschke, Karoline Eichhorn, Stephan Kampwirth, Anne Ratte-Polle, Andreas Pietschmann, Lisa Vicari, Angela Winkler e Michael Mendl.


Risultati immagini per dark serie

Horror e fantascienza si mescolano in questa serie, che ha riscosso un certo successo al Festival di Toronto, e che sostiene la vacuità del tempo e la distinzione tra passato, presente e futuro. E dove una certa sensazione di già visto comunque si nota, nella prima puntata (dal titolo: Segreti) che abbiamo visionato. Winden: Una tranquilla famigliola, o meglio i sopravvissuti di questa famigliola, dove il padre si è impiccato anni prima, è composta dalla madre bella e rampante (l'amante, padre ovviamente di un'altra famigliola, se la fa di nascosto, arrampicandosi sui rampicanti che corrono dalle fondamenta alla soffitta) e dal tormentato figliolo adolescente (in terapia psicologica). Sullo sfondo, dell'agglomerato rurale dove vivono, una poco confortante centralona nucleare. E sui pali della cittadina, gli avvisi della scomparsa, 13 giorni prima, di un ragazzino. Un quadretto davvero allegro, come potete immaginare. Perfino gli studenti del liceo locale sono un po' allucinati. Ma si sa: il nucleare civile è così. Comunque, la madre anziana del focoso amante asserisce che nella vicina foresta si muovono cose incomprensibili e quindi, da lì, qualcosa verrà... Per ora, Dark è tutto questo e, sinceramente, aspettiamo ancora prima di entusiasmarci. Vi faremo sapere, in attesa che la Germania dismetta del tutto le sue dannate centrali.
Risultati immagini per dark serie

Nessun commento:

Posta un commento